Uso dei TG (TalkGroup) su DMRPlus in Italia

di | 03/05/2020

I server DMRPlus italiani, IPSC2-IT-MLINK e IPSC2-IT-RPTR, condividono un elenco di TG con il network BrandMeister ITALIA. Questa gestione è stata rimodulata per agevolare i colleghi utilizzatori delle due reti affinchè fosse il più possibile semplice ed immediato l’uso della programmazione degli apparati radio, pur mantenendo una autonomia e differenziazione tra i due network. Nel particolare sono “condivisi” i 20 TG regionali SOLO DMR a 5 cifre (222xx) e i 20 TG regionali MULTIPROTOCOLLO (223x-224x) ovvero gestiti anche con sistemi DSTAR, C4FM e altro. Questi TG sono fruibili sullo SLOT 2, per convenzione. Inoltre il TG 22292 della rete BrandMeister, indicato come MULTIPROTOCOLLO ITALIA, è collegato al TG 222 su SLOT 1 della rete DMRPlus. Questa connessione è stata fatta per semplificare l’uso dei TG e usare quanto già in essere per creare un funzionale “canale” di aggregazione con più sistemi. Rimandiamo alla lettura di altri articoli presenti su questo sito per maggiori informazioni sul sistema MULTIPROTOCOLLO. Oltre ai “TG condivisi” ogni network ha altri TG legati ad altri tipi di collegamenti, occorre quindi verificare con esattezza dove il ripetitore che si sta usando è collegato. L’impianto ripetitore DMR (MMDVM) può avere anche una “multiconnessione” in autosufficienza con propria configurazione, ovvero essere gestito, ad esempio, sulla rete BrandMeister sullo SLOT 1 e sulla rete DMRPlus sullo SLOT 2. Questa tipologia di connessione amplia le possibilità di interfacciamento verso l’esterno dando a disposizione dell’utilizzatore un enorme varietà di TG e reflector. Gli impianti gestiti dal Gruppo Radio Firenze hanno attualmente questa “doppia” configurazione.

Di seguito le tabelle preparate dall’amico e collega Andrea IW4EHJ che riassumono la configurazione in uso su DMRPlus. Ricordiamo sempre che sono sistemi digitali dinamici e quindi possono subentrare modifiche atte a migliorare e aggiornare le varie connessioni. E’ buona norma verificare sempre sulle dashboard dei server come il sistema che stiamo impegnando è gestito.

Sulla rete DMRPlus viene fatto anche massiccio uso dei reflector, ovvero delle stanze virtuali. Su questo portale è possibile visionare l’intero traffico del network. Su quest’altro link abbiamo invece una completa panoramica dei sistemi/server IPSC2 interconnessi, ed il traffico generato.