MOTOROLA GM350 4 Canali Vs MMDVM, aggiornamento al testo.

di | 25/05/2017

Il grande successo del progetto MMDVM ha reso tutti i veicolari MOTOROLA serie GM gli apparati più ricercati nel mercato surplus, essendo questi universalmente riconosciuti come i migliori ricetrasmettitori tra quelli utilizzabili per realizzare il ripetitore digitale multistandard.

Tra i vari modelli disponibili si riesce ancora a trovare a buon mercato il GM350 a 4 Canali che però in alcune versioni non è nativamente adatto allo scopo, essendo sprovvisto delle funzionalità complete del connettore accessori posteriore, in particolare mancano proprio i segnali di RX FLAT, TX FLAT, PTT dati ecc.

Per questo motivo è necessario riportare i segnali mancanti direttamente dalla scheda madre al connettore accessori con dei cablaggi posticci.

Dopo la modifica sul connettore accessori sono disponibili i seguenti segnali:

Pin 3 = PTT Voce/Dati

Pin 5 = TX Audio FLAT

Pin 7 = GND

Pin 8 = COR (Attivo Basso) vedi nota *

Pin 11 = RX Audio FLAT

Pin 10 = Ignition – Radio sempre ON (già cablato internamente)

* Il Segnale di COR viene prelevato dall’ attivazione dell’ amplificatore audio principale, quindi in base alla programmazione può essere legato allo SQ / TSQ / Selettiva, anche in modo diverso in funzione del canale selezionato.

Nelle immagini il dettaglio dei punti di prelievo dei segnali e le foto per identificare gli stessi punti sulla scheda madre.

Buoni QSO a Tutti

Graziano IZ5IGB

— Aggiunta MAGGIO 2017

Per la MMDVM vanno bene sia la versione a 12,5khz sia la versione a 25khz, ( per il modo C4FM è consigliato il 25Khz).

La modifica presentata nell’ articolo si riferisce SOLO alla versione “4 canali” che rispetto alla versione “128 canali” non ha il connettore accessori posteriore cablato con tutti i segnali.

La modifica presentata serve in particolare a prelevare i segnali in bassa frequenza “FLAT RX” e “FLAT TX” ed eventuale COR.

Alcuni OM hanno riscontrato un funzionamento non ottimale in trasmissione di questa modifica, in particolare uno slittamento random di alcuni khz della frequenza portante…

Per questo motivo, il collega Stefano IU2DXN ha sviluppato una ulteriore variante che non soffre di questo problema in TX, qui di seguito il suo messaggio originale:

Per chi utilizza il GM350 4CH modificato e soffre del problema dello slittamento di qualche Khz della frequenza di TX vi posto una foto dove si può vedere un nuovo punto di iniezione del TX FLAT e la posizione di un condensatore da eliminare . Dopo questa modifica in GM350 non soffrirà più dello slittamento frequenza:

Il filo bianco (modifica di Graziano) non è necessario; il filo arancione nuovo punto iniezione TX FLAT è una piazzola abbastanza grande e di facile individuazione. Il condensatore da eliminare era posto vicino ai due resistori smd del vecchio punto iniezione TX FLAT nella modifica di Graziano.

Cosi forse è più chiaro, “X rossa”: condensatore da eliminare “cerchio blu”: nuovo punto tx flat “rettangolo viola”: eventuale resistenza da rimuovere se la deviazione risultasse insufficiente “filo verde” sulle due resistenze: vecchia modifica non necessaria.

Ulteriore mio suggerimento: sostituire le 2 resistenze da 10K della vecchia modifica con 1K

Buon divertimento

Graziano Rossi IZ5IGB