Qualcosa è cambiato

Il titolo proposto racchiude molti significati. Per prima cosa ricordiamo nuovamente che i sistemi digitali sono dinamici per la loro natura, maggiormente quando si parla di multiprotocollo e interconnessioni tra network, anche con protocolli tra loro concepiti proprio per essere diversi. Quindi non possiamo aspettarci che una configurazione fatta sul nostro ripetitore, hotspot o trasmettitore… Leggi tutto »

Come richiedere ID NXDN

Visto il crescente interesse verso il protocollo NXDN da parte degli operatori europei la procedura per la richiesta dell’ID NXDN è cambiata. I colleghi Americani in un primo momento avevano ritenuto opportuno, visto le poche richieste di ID europei, di gestire “alla buona” l’assegnazione di un ID richiedendo solo di inviare una email con sostanzialmente… Leggi tutto »

Crea il tuo semplice multiprotocollo digitale

Molte volte è stato chiesto come creare un proprio sistema multiprotocollo digitale radioamatoriale, magari per uso locale dove collegarci qualche hotspot e il ponte ripetitore di zona, che sia questo DMR o C4FM. Un “piccolo mondo” autogestito, senza troppe regole di utilizzo e che non implichi problemi nel tenerlo acceso o spento, comunque usufruibile da… Leggi tutto »

Apparati radio ICOM IDAS, NXDN e dPMR come riconoscerli

ICOM commercializza ogni radio IDAS in due versioni, una NXDN e una dPMR; questo perchè il “mondo” NXDN nasce dalla collaborazione tecnica e commerciale fra diversi produttori sia Europei che Americani e si è reso necessario a livello locale l’utilizzo di un protocollo leggermente diverso, appunto il dPMR. I nostri sistemi radioamatoriali si reggono, quasi… Leggi tutto »

Modalità ICOM G3 Terminal/AP e connessione al reflector DStar XLX039

Il reflector DStar XLX039 del Gruppo Radio Firenze gestisce attualmente sul MODULO B (Multiprotocollo Italia), grazie ad una patch al software, il protocollo ICOM G3 nella modalità Terminal e Access Point. Questo significa che, con apparati del tipo ICOM-9700, è possibile stabilire una connessione ” diretta”, via internet,  tra il ricetrasmettitore e il reflector XLX… Leggi tutto »

MMDVM_Bridge e l’uso nel multiprotocollo digitale radioamatoriale

L’implementazione del multiprotocollo in ambito radioamatoriale, se andiamo ad utilizzare software open source (codice libero e modificabile) pensati per la comunità radioamatoriale, prevede l’implementazione di programmi diversi tra loro che interagiscono per portare il flusso dati da un sistema all’altro (quindi da un protocollo all’altro). Pensiamo ad una realizzazione tipo, ovvero la gestione di un… Leggi tutto »

Collegare XLX039 con un sistema C4FM/YSF

L’ultima versione software di XLX Reflector XLX039 permette il collegamento diretto di sistemi C4FM (hostpost e ripetitori) come già avveniva per il protocollo DMR. Questo significa che è possibile connettersi direttamente ad un modulo del reflector XLX039 impiegando il DSTAR, il DMR o il C4FM. Ulteriore conferma di quanto il mondo del multiprotocollo sia accettato… Leggi tutto »

HBLink3, parte seconda. hblink.cfg e rules.py

Configurazione di un sistema “tipo” HBLink3 Come visto in precedenza i files di configurazione sono tre: due riguardano hblink (hblink.cgf e rules.py) ed uno hbmonitor (la dashboard, config.py). Vediamo in dettaglio una configurazione “tipo” molto semplice, ma comunque facilmente adattabile alle proprie esigenze. Per prima cosa dobbiamo definire bene (scrivendolo su di un foglio) cosa… Leggi tutto »

HBLink3 e i primi passi per creare un network radio

Questo software, il cui sorgente è disponibile all’ indirizzo https://github.com/n0mjs710/hblink3 è sotto licenza GNU GPL v3, totalmente scritto in python e già reso compatibile con la versione 3, permette di acquisire e distribuire flussi DMR con semplicità e risorse limitate (anche se sempre si consiglia di lavorare su server in datacenter). Per il monitoraggio via… Leggi tutto »

NXDN: questo sconosciuto, ma non troppo…

Chi di voi nel realizzare un Hot-Spot usando la distribuzione Linux “Pi-Star” non ha visto nei “modi” disponibili i protocolli NXDN e P25? Io mi sono chiesto da subito chi utilizzasse questi protocolli di comunicazione e cosa avessero di diverso l’uno dall’altro. Mi sono studiato i due protocolli e ho capito che quello più ”accessibile”… Leggi tutto »