Modo DV e modo DD del protocollo D-Star. Composizione del pacchetto dati

di | 02/08/2015

DV Mode (DV) – voce e dati

Il formato D -STAR  è stato sviluppato dal JARL (Associazione Radioamatori Giapponesi) come protocollo standard aperto . Questo significa che chiunque può costruire radio D- STAR . L’ unica parte di D-STAR  proprietaria (della Digital Voice System) è il chip di codifica e decodifica digitale AMBE ( Advanced Multiple Band Encoding ) . Ma questa non è una novità in quanto se apriamo una nostra radio analogica moderna troveremo molti componenti proprietari come ad esempio i microprocessori, i chip di memoria ecc.

Nella modalità DV ( Digital Voice ) è possibile trasmettere contemporaneamente voce e dati a bassa velocità (ad esempio dati di posizione dal GPS, messaggi di testo, telemetria, etc…) D-STAR codifica e decodifica la voce con il codec  AMBE 2020. AMBE è l’ acronimo di  Advanced Multiple Band Encoding mentre 2020 indica la particolare versione per D-STAR.
I dettagli tecnici riguardo AMBE 2020 sono disponibili sul sito http://www.dvsinc.com/products/a2020.htm

Digital Data (DD)  –  Digital Data : solo trasmissione dati alta velocità  sulla frequenza di 1.2 GHz o superiore in simplex.

Nel modo DD i pacchetti vengono utilizzati solo per effettuare traffico dati . I pacchetti di dati inviati via radio hanno una velocità di 128k bps , ma poichè includono anche l’ intestazione ( Header) ed esiste un ritardo tra i pacchetti, la velocità reale è leggermente inferiore.

Composizione dei pacchetti dati e voce D-STAR DV

Composizione dei pacchetti dati alta velocità D-STAR DD

D-STAR Protocol Overhead – Ripartizione dei byte all’ interno dei pacchetti Dati-Voce o solo Dati