Trasmissione “echo test”

di | 02/04/2015
Questa funzionalita’ e’ estremamente utile nel momento in cui cerchiamo di impegnare un certo ripetitore, specialmente quando operiamo in mobile o quando non siamo sicuri di  come lo impegnamo. Potremo riascoltarci per verificare se la nostra trasmissione e’ buona e comprensibile. In pratica chiederemo al ripetitore su cui intendiamo transitare di registrare e ritrasmettere il nostro messaggio. Per fare questo occorre impostare come destinatario (campo UR), sul nostro ricetrasmettitore D-Star, all’ottava posizione la lettera “E”.

Ad esempio, per ottenere una ritrasmissione sul nostro ripetitore IR5UBO che opera in UHF, quindi sul modulo B, occorre impostare:

MY: il nostro nominativo

RPT1: IR5UBO_B

RPT2: IR5UBO _G

UR: _______E

Nota Bene: il segno “_” equivale ad uno spazio.

Fatto questo bastera’ premere il PTT e dire qualcosa di breve, una volta rilasciato il PTT dovremo ascoltare lo stesso messaggio ritrasmesso dal ripetitore. Ovviamente il nostro messaggio di test rimarrà “in locale” e quindi non verrà inoltrato verso altri sistemi eventualmente connessi.