Gps e DMR, configurazione del Tytera MD 390

Essendo un radioamatore poco attivo per lungo tempo ho avuto modo di conoscere, grazie ad un mini convegno tenuto da Gruppo Radio Firenze presso la sede di ARI Pisa, le trasmissioni digitali in ambito radioamatoriale. In quell’occasione sono stati illustrati i sistemi D-STAR e DMR e devo dire che di passione ne hanno profusa tantissima. Infatti quel giorno ho “rotto il salvadanaio” ed ho acquistato un ricetrasmettitore TYT MD-390. Vero che il sistema DMR deriva da uno uso prettamente “commerciale”, ma lo sforzo per “radioamatorizzarlo” non è poca cosa. Speriamo che con la sua esponenziale diffusione, grazie anche al lavoro di proselitismo fatto da OM come i ragazzi de GRF, gli apparati che saranno prodotti si stacchino dalla necessità della presenza di un PC per la loro programmazione. Ma torniamo all’oggetto di questo articolo.
L’RTX in mio possesso è un “cinesino” di tutto rispetto che ha anche la possibilità di ricevere i satelliti GPS e trasmettere la propria posizione al sistema APRS.
Ho fatto molte prove, l’apparato trasmetteva i dati sul posizionamento ma nulla veniva visualizzato sulla mappa http://aprs.fi
Finalmente è uscito un aggiornamento firmware che rende la stringa dei dati relativi al posizionamento compatibili con i ponti ripetitori MMDVM, ecc..

Passi da seguire sul network per la configurazione GPS

Riporto i vari passaggi, anche se alcuni possono sembrare banali:
1) utilizzare il PROPRIO nominativo radioamatoriale;
2) possedere un PROPRIO ID DMR
3) essere iscritti sul network Brandmeister
4) essere iscritti su aprs.fi
4) andare sula dashboard del sistema BrandMeister (punto 3)
5) effettuato l’accesso al network, andare su “self care”
6) “Brand” (marca); se si possiede un “cinese” qualsiasi selezionare “chinese radio”. Se si ha un altra tipo di apparato, il menu a tendina permetterà di selezionarne la marca (brand) appropriata fra le seguenti:
– “HETSI”;
– “Hytera/Kenwood”;
– “Motorola”;
– “Chinese Radio”,
– “Runbo / RFinder”. (questi m’incuriosiscono veramente tanto, perchè dichiarati “no codeplug” al momento della scrittura di questo testo)
Nel mio caso ho scelto, ovviamente, “Chinese Radio“)
7) “Language”, ovviamente la scelta è su “Italian”
8) “APRS Interval”: la mia scelta è su “60 sec”, ma si va da “off” (non ha senso, se si vogliono inviare stringhe APRS) a “270 sec”
9) “APRS Callsign”: come SSID ho inserito “IZ5BYH-7”. Immettere il PROPRIO nominativo seguito da “-” ed un numero che identifica l’icona che apparirà sul sistema APRS. Il “7”è adatto all’uso di un palmare (omino a piedi). Per utilizzi diversi (mobile o altro), la tabella corrispondente si può trovare qui
10) “APRS ICON”: l’icona che corrisponde al tipo di destinazione dell’apparato che si sta utilizzando.
11) “APRS Text”: ho inserito “DMR ID: 2225205”. Ovviamente, ognuno dovrà scrivere il proprio Identificativo DMR.
“Air Security” e “Hotspot Security” sono settaggi che prevedono una trattazione a parte, non occorrono qui

La configurazione del ricetrasmettitore DMR

Come anticipato possiedo un TYT MD-390 sul quale ho installato il firmware “MD380 tools” (reperibile su http://md380.tools/), recentissimamente aggiornato affinchè i dati GPS possano “passare” attraverso i ponti MMDVM fino a raggiungere il server mondiale APRS e visualizzare la nostra posizione sulla relativa cartografia.

Programmare l’apparato ricetrasmittente:

1) Innanzitutto collegate l’apparato al PC tramite il cavetto dato in dotazione (USB) ed accendete l’apparato

2) avviate il software in dotazione all’apparato (io utilizzo “CPS MD390 V1.37”, ma un qualunque editor di quelli disponibili compatibili va bene)

3) Scaricate il codeplug dell’apparato;

4) Spostarsi nella voce di menu “Digital Contacts”:
– Creare un nuovo Talkgroup, che nel menu laterale del software viene chiamato “Digital Contacts”.
– Voce “Contact Name” : può essere di fantasia, io l’ho chiamato “TG 5057 GPS”.
– Voce “Call Type” : impostare su “PRIVATE”
Voce “Call ID” : inserire “5057” <–IMPORTANTE!
– Voce “Call Receive Tone: impostare su “NO”

5) Spostarsi alla voce di menu “GPS SYSTEM” e settare “GPS1” come segue:
– Voce di menu “GPS Revert Channel”: “Current Channel
– Voce di menu “Default GPS report Interval(s)”: impostare sul valore desiderato, espresso in secondi (270 dovrebbe andare bene)
– Voce di menu “Destination ID”: “TG 5057 GPS” (è il nome che ho scelto per il TalkGroup – vedi sopra – al quale inviare i dati)

6) E’ opportuno ricordare che se si vuole che in un dato canale presente nella lista dei canali (Channel List) venga trasmessa la posizione GPS, questo dovrà essere correttamente indicato nella voce “GPS SYSTEM”

7) Salvate e trasmettete il codeplug cosÏ modificato all’apparato.

Attendete che l’apparato trasmetta la propria posizione e collegandovi via internet ad APRS.FI vi vedrete posizionati in mappa.

That’s All Folks 😉

73 de IZ5BYH [Stefano iz5byh@gmail.com ]

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...