OpenSpot per il “crosslink” tra DMR e DSTAR

Spinto dalla curiosità sulle continue novità di possibili interconnessioni dei vari Sistemi Digitali e dalle incoraggianti prove effettuate dai colleghi in merito all’uso del link XLX950 DMR/D-Star messo a disposizione dal Gruppo Radio Firenze sul Modulo B Nazionale D-Star del XLX077 (in attesa dell’uscita della nuova versione del software XLX 2.0 e quindi ogni XLX possa in autonomia gestire la transcodifica tra i vari sistemi digitali radiamatoriali), ho cercato la possibilità, con i mezzi a mia disposizione, di effettuare il test in prima persona.
Sapendo che l’accesso al link (connessione a XLX950 sperimentale) per il momento era esclusiva o quasi delle strutture su base MMDVM (ponti ripetitori e hotspot DMR) non avevo nemmeno pensato che con l’OpenSpot della SharkRF in mio possesso ci fosse la minima possibilità di utilizzo.
Rimuginando sul fatto di non poter fare la prova e giocando con le possibilità di connessione offerte dall’OpenSpot ho verificato la presenza del reflector XLX950 nell’elenco dei server disponibili; a quel punto è stato necessario trovare la corretta configurazione dei parametri di accesso a tale link.
Sono partito impostando la modalità di connessione MMDVM, pensando di poter replicare un funzionamento simile anche per l’OpenSpot; purtroppo la cosa non ha funzionato non permettendo nemmeno la connessione al server di riferimento.
A questo punto ho ripiegato nel classico modo di connessione che uso sulla rete DMR MARC e una volta eseguito la configurazione nella parte Connectors sono riuscito a effettuare il collegamento del server con possibilità di effettuare QSO con ricetrasmettitore DMR sul Modulo Nazionale D-Star (rete ufficiale XLX italiana sulla quale net è presente il reflector XLX077).


Dopo qualche giorno mi è balenata l’idea di provare anche in modalità “crossmode”, quindi con ricetrasmettitore C4FM/Yaesu in modo DN attraverso l’OpenSpot connesso al link e via sul Modulo Nazionale D-Star; è bastato quindi cambiare il modo nella pagina Modem e attivare così li funzionamento crossmode C4FM/DMR per permettermi di fare QSO con un Yaesu FT2 sul Modulo Nazionale D-Star. Potete imaginare lo stupore dei colleghi nel sapere che stavo usando un ricetrasmettitore Yaesu per operare verso il D-Star.

Buone prove. Alessandro iz4huf@yahoo.it

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...