Il TG 2225 va in pensione e lascia spazio al Multiprotocollo regionale TG 2241

di | 10/04/2019

L’esigenza di avere un Multiprotocollo regionale che coinvolga i sistemi DMR, DSTAR e C4FM (e nuove implementazioni) è una realtà. Sulla scia di quanto fatto in questi anni, con i notevoli progressi tecnici raggiunti (sia hardware che software) e l’ottima qualità audio, si è presentata la necessità di abbandonare la suddivisione “a zona” e di definire un TG (TalkGroup) dedicato ad ogni regione italiana. Quindi, nelle impostazioni dei codeplug degli apparati DMR, la numerazione a 4 cifre 223x-224x da “solo DMR” è divenuta portavoce del nuovo multiprotocollo regionale. Nel caso della Toscana il passaggio è quindi dal TG “zonale” 2225 al TG 2241. E per il “solo DMR” ? Si utilizzano in questo caso i TG 222xx a 5 cifre già presenti da tempo nel panorama DMR italiano e identificativi del prefisso MCC 222 italiano a livello mondiale: sempre per dare un esempio, per la Toscana il 22251. Quindi, riassumendo, avremo un TG regionale a 4 cifre chiamato “multiprotocollo” e un TG regionale a 5 cifre chiamato “solo DMR”. I vecchi zonali vengono dismessi dal loro ruolo. Di seguito una semplice tabellina riepilogativa:

Network DMR condiviso:

Inoltre tutti i TG presenti in questa tabella sono tra loro condivisi tra la rete BrandMeister e la rete DMRPlus Italia. Va considerato che questa nuova impostazione, nello specifico per i TG “solo DMR” a 5 cifre in primis, permette la condivisione con altri network che ne faranno richiesta. Operazione che offre una completa e semplice fruizione dei sistemi su ogni piattaforma DMR (BM, DMR+, cBridge, etc.). Uno standard per una rete italiana funzionale ed unita.

Rete DMRPlus ITALIA:

Per la rete DMRPlus TUSCANY e IT, in perfetto spirito di collaborazione, è stata ipotizzata una ulteriore soluzione per semplificare l’approccio al sistema e per, in virtù delle specifiche caratteristiche tecniche dei server IPSC2, meglio lasciar spazio ad ogni utilizzo dei protocolli. Sullo SLOT 1 troverà sede il “solo DMR” regionale, sullo SLOT 2 rimane quanto in essere, ovvero il “multiprotocollo” ma ora regionale al posto dello zonale. Quindi, per coloro che si predispongono a collegare la rete DMRPlus ITALIA potremo dire che “i TG a 5 cifre solo DMR sono fruibili sullo SLOT 1” e che “i TG a 4 cifre multiprotocollo” sono attivabili sullo SLOT 2. Una separazione netta per avere il massimo della semplicità di programmazione dei codeplug e fruibilità degli impianti. La configurazione statica di questi TG aiuta nella creazione di un sistema ben interconnesso.

Configurazione “tipo” tramite hotspot/MMDVM (la stringa Options è gestibile in autonomia):

Importante indicare che ogni network potrà avere ulteriori implementazioni e soluzioni specifiche e per questo motivo si consiglia di informarsi presso i gestori dei vari impianti e server. In ogni caso è stata operata una importante semplificazione, una rimozione di TG obsoleti e una piattaforma ideale per nuove e stimolanti condivisioni sempre guardando al futuro.

Si ringrazia il Team BM 2222 e Team DMRPlus Italia e tutti i colleghi che sempre seguono e aiutano l’intera gestione dei sistemi.

Buone prove e soprattutto buon divertimento, David IK5XMK