Invio messaggi di testo su ripetitore D-Star da web

di | 02/02/2015

Prima di tutto occorre installare il server web APACHE ed il linguaggio di programmazione PHP sul raspberry.
Entrare nel raspberry da console in SSH (usare il software PUTTY sotto windows).


Al prompt dei comandi, per aggiornare il sistema, digitare:

sudo apt-get update
sudo apt-get
upgrade

E confermare l’installazione di eventuali pacchetti.
Poi digitare:

sudo apt-get install apache2 php5 libapache2-mod-php5
e confermare. Infine riavviare il servizio con sudo service apache2 restart


A questo punto, per verificare che il server web sia operativo sul raspberry, da un altro computer digitare, inserendo il numero ip del raspberry, da un browser:


http://xx.xx.xx.xx
Dovreste ottenere una risposta del tipo:

It works!
This is the default web page for this server.
The web server software is running but no content has been added, yet.

Vuol dire che il servizio è in ascolto correttamente sulla porta 80 (standard http) del raspberry.

Adesso occorre copiare i due file
onair.php
result.php

nella dir /var/www del raspberry (la cartella ove risiedono i file che vengono letti dal server web); potete usare il software Winscp per windows, li copiate nella dir /home/pi (la vostra cartella home) e poi sempre da console entrando nella vs. cartella home potete dare il comando

sudo cp onair.php /var/www
sudo cp result.php /var/www

Per capire la corretta sintassi dei comandi chiamati “da shell linux” fate una ricerca su Google del tipo “comandi shell bash”, ci sono tantissime guide.


Adesso occorre editare il file onair.php con il comando sudo nano onair.php e modificare il testo relativo al ripetitore/hotspot che state usando:

<input type=”text” size=”6″ value=”ir5ucq” maxlength=”6″ name=”ripetitore”>

e anche al modulo che vi interessa mettere di default (la prima riga che inserite in <option> è quella di “default”)

<select name=”modulo”>
<option>B</option>
<option>C</option>
</select>

salvate il file con CTRL-O e CTRL-X

Ora occorre editare il file result.php con il comando sudo nano result.php

La riga che ci interessa è:
$comando = “texttransmit ” . $ripetitore . “_” . $modulo . ” –text ‘”. $testo . “‘”;

facendo attenzione se il vs. nominativo è di 5 o 6 lettere, altrimenti occorre inserire nella posizione “_” due underscore “__” che equivalgono a due spazi. Lo script fa uso del software di Jonathan G4KLX ed in particolare del programma “texttransmit”. La pagina result.php riceve i valori dalla pagina onair.php e li inserisce in delle variabili, poi viene richiamato il programma “texttransmit” passandogli in maniera opportuna i valori ricevuti. Per inviare messaggi in rf, ovviamente solo in frequenza e non verso la rete network perchè il software è stato così predisposto da Jonathan, richiamate la prima pagina in questa maniera da un qualsiasi browser:

 http://xx.xx.xx.xx/onair.php

ik5xmk@gmail.com

messaggi_dstar