Cosa è cambiato ultimamente nel DMR italiano

Eccoci qui nuovamente a fare un po’ di chiarezza sulle reti DMR e soprattutto sui nuovi TG.
Piccolo prologo a queste due righe…

iniziai ad avvicinarmi al DMR nel mese di settembre del 2017 e come tutti iniziai a fare ricerche su internet prima di acquistare la radio e iniziare a smanettare su come fare il mio primo codeplug. Scaricai da internet un bel po’ di guide sul sistema e su come fare il codeplu ma trovai subito qualcosa che non andava; le guide, sebbene non fossero proprio “datate”, facevano riferimento a due reti DMR che sebbene avevano nomi diversi erano unite: DMR + e Brandmeister.
Feci il mio primo codeplug ma qualcosa non andava….mi accorsi che nel frattempo le reti DMR erano state separate… quindi mi trovai con dei TG mancanti e soprattutto non riuscivo a comunicare con “tutti”.
Ritengo di essere un radioamatore fortunato perché la mia zona era, ed è tuttora, coperta da entrambi i sistemi per cui potevo utilizzarli entrambi, ma pensandoci bene mi veniva forte accettare che alcuni colleghi meno fortunati di me non potevano fare QSO con tutti; questo mi sembrava un po’ ridicolo.
Venendo dal DSTAR, dove tutto è unito, mi straniva questa gestione di “divisione” di reti sebbene il sistema fosse lo stesso… è come se due italiani, che parlano la stessa lingua, non potessero parlare tra di loro perché…. Perché è così!!!
Aiutato tantissimo da Alessandro IZ4HUF, da David IK5XMK e dal “guru” Massimo IU5ATN iniziai a programmare la radio e feci il mio primo codeplug ad “uso e misura” impostando i TG delle due reti. Fortunatamente adesso tutto è tornato come prima: unione delle due reti, anche se con regole diverse… solamente sullo SLOT 2… ma soprattutto unione dei vari modi: c4fm, dstar e le due reti DMR.

Adesso eccomi qui a riprogrammare la radio con i nuovi TG.. ecco come ho rifatto il nuovo codeplug che risulta molto più snello e di facile comprensione, con dei TG che sono uguali per entrambe le reti.

10 TG in base alle zone, dal TG 2220 al TG 2229, vanno con le zone dei nominativi e sono multiprotocollo.
20 TG in base alle regioni, dal TG 2230 al TG 2249 come da elenco sotto riportato, solo in DMR:

2230 – Lazio
2240 – Emilia Romagna
2231 – Sardegna
2241 – Toscana
2232 – Umbria
2242 – Abruzzo
2233 – Liguria
2243 – Marche
2234 – Piemonte
2244 – Puglia
2235 – Valle d’Aosta
2245 – Basilicata
2236 – Lombardia
2246 – Calabria
2237 – Friuli Venezia Giulia
2247 – Campania
2238 – Trentino Alto Adige
2248 – Molise
2239 – Veneto
2249 – Sicilia

Ricordiamoci che i flussi dello SLOT 1 sono separati quindi il TG 222 della rete BM è separato da quello DMR+

Sullo SLOT 2 avremo anche i flussi interconnessi con il NAZIONALE D-STAR che potranno essere connessi con il TG 90 per quanto riguarda la rete DMR + e con il TG 22292 per quanto riguarda la rete Brandmeister.

73 de IZ4XAI Francesco