Archivi categoria: D-Star

Tutto ciò’ che concerne l’attività D-star del gruppo , curata principalmente da Roberto IZ5ILH che ha portato avanti negli anni questo sistema digitale di collegamento a livello mondiale , tutte le informazioni inerenti al progetto .

Un unico comando per spostare tutti i ponti D-Star [parte 2]

La configurazione deve essere eseguita sui vari sistemi con i privilegi di amministratore. Iniziamo configurando il “capo maglia”, ovvero il ponte ripetitore che accetterà i comandi via RF. Non mi dilungherò sulla spiegazione dei vari comandi, per maggiori informazioni sull’uso della shell di linux consiglio di leggere i precedenti articoli. Per questo testo la “porta”… Leggi tutto »

Realizziamo un XReflector con il Raspberry [parte 2]

Il server reflector dxrfd può essere controllato direttamente dalla shell di Linux usando il comando netcat. Il server è in ascolto sulla porta di default 30002 (Attenzione: proteggerla dall’accesso dall’esterno) come indicato nel file di configurazione dxrfd.cfg Inviare comandi è molto semplice, occorre prima di tutto eseguire netcat con questa sintassi: nc -u 127.0.0.1 30002 (nota… Leggi tutto »

Realizziamo un XReflector con il Raspberry [parte 1]

Quando parliamo dei sistemi D-Star si arriva inevitabilmente a discorrere di DCS, XREFLECTOR e REFLECTOR, software che permettono l’interconnessione di più stazioni radio fra loro. Ognuno di questi software ha proprie caratteristiche di gestione, ma tutti sono privi di “porte radio” ed il loro compito è quello di ricevere un flusso dati (la nostra voce… Leggi tutto »

Terminologia e acronimi D-STAR

  Termine Descrizione D-STAR Digital Smart Technologies for Amateur Radio AMBE 2020 Advanced Multi-Band Excitation, tecnologia utilizzata dal Vocoder D-STAR , 2020 indica la particolare versione per D-STAR. Vocoder Voice Encoder, decodifica/codifica e comprime la voce in segnali numerici GMSK Gaussian Minimum Shift Keying (tipo di modulazione utilizzato da D-STAR) DV Digital Voice: voce e… Leggi tutto »

Modifica RX / TX per Icom ID 31

Nota bene: ogni informazione riportata è stata prelevata su internet e chi effettua tali modifiche lo fa a sua responsabilità, questo per ogni articolo presente su questo sito che riferisce tali argomentazioni.

Raspberry, Arduino e DVmega by IZ5YBI

In questo post voglio spiegare come leggere i dati seriali di Arduino da Raspberry e inviarli per mail tramite un comando remoto alla DVmega con il software di Jonathan. Capita che il nostro hotspot sia collegato ad una batteria che lo alimenta magari usandolo come ripetitore o dove non si ha la possibilità di collegarlo… Leggi tutto »

Espansione TX/RX Frequenza ID-880H/ID-E880

Espansione copertura di frequenza Rimuovere D128 come mostrato nella figura seguente. * * Bande cellulari sono bloccati nella versione USA (# 05). TX espansione copertura di frequenza BAND VHF: Rimuovere D134 come mostrato nella figura seguente. UHF BAND: Rimuovere D135 come mostrato nella figura seguente.

Visualizzare lo stato del sistema del Raspberry

A seguire l’installazione delle pagine per l’invio dei messaggi in frequenza, vediamo adesso la visualizzazione dello stato del sistema. Collegarsi sul raspberry con Winscp (sotto Windows) e caricare la pagina sistema.php nella dir del server web /var/www Il procedimento è analogo a quanto visto in precedenza.

Modifica IC 2820: Espansione TX-RX e Trasponder

Modifica IC 2820: Espansione TX-RX e Trasponder In maniera sommaria per effettuare le modifiche: aprire la radio dal lato opposto all’altoparlante, si identificherà una fila di 5 diodi. Noterete che mancano il n. 1, 3, 8. Al lato opposto alla prima fila di diodi vi è un’altra serie di piazzole, è presente solo il numero… Leggi tutto »

Porte da aprire su Router per IRCDDBGATEWAY

Come da codice sorgente di Jonathan G4KLX (ircddbgateway in c++ versione 20150820) riporto il frammento che indica quali sono le porte sul router/firewall da aprire e nattare verso il pc che controlla il gateway (si vede bene il commento relativo al nuovo sistema CCS7):

Un unico comando per spostare tutti i ponti D-Star [parte 2]

La configurazione deve essere eseguita sui vari sistemi con i privilegi di amministratore. Iniziamo configurando il “capo maglia”, ovvero il ponte ripetitore che accetterà i comandi via RF. Non mi dilungherò sulla spiegazione dei vari comandi, per maggiori informazioni sull’uso della shell di linux consiglio di leggere i precedenti articoli. Per questo testo la “porta”… Leggi tutto »